sabato 5 settembre 2009

Forlì: spuntano tombe preistoriche nel cantiere del nuovo carcere

Forlì: spuntano tombe preistoriche nel cantiere del nuovo carcere
ROMAGNA OGGI. 02 SETTEMBRE 2009

FORLI' - Tombe preistoriche sono tornate alla luce durante gli scavi per la costruzione del nuovo carcere di Forlì, in zona Quattro. E' bastato uno scavo un po' più profondo, in questa zona di campagna a sud-ovest della città, affinché venissero alla luce delle sepolture, che sarebbero databili all'età del rame, vale a dire circa cinquemila anni fa. Il valore archeologico della scoperta è ancora al vaglio della Soprintendenza, che sta analizzando queste tombe.



Non è distante, d'altra parte, il sito preistorico di Monte Poggiolo. Non si conoscono ancora gli effetti che la scoperta potrà avere sul procedere dei lavori per la costruzione del nuovo istituto penitenziario. A riportare la notizia della scoperta è il quotidiano locale Corriere di Forlì. Una situazione molto simile è affiorata in estate nel cantiere della tangenziale, nella zona del cimitero monumentale, tra via Ravengana e l'asse di arroccamento.

Nessun commento: