mercoledì 28 settembre 2011

prima guerra mondiale - fronte italiano - trasporto tramite teleferica


prima guerra mondiale - fronte italiano - trasporto tramite teleferica

lunedì 26 settembre 2011

Il 19 settembre la testa dell'imperatore Ottaviano Augusto ritorna a Centuripe.

Il 19 settembre la testa dell'imperatore Ottaviano Augusto ritorna a Centuripe.
LA SICILIA 12 Settembre 2011

Centuripe. Il 19 settembre la testa dell'imperatore Ottaviano Augusto ritorna a Centuripe. Sarà presente l'assessore regionale ai Bei Culturali e dell'Identità Siciliana, Sebastiano Missineo, il quale inaugurerà al museo di Centuripe l'esposizione temporanea di reperti centuripini, in prestito dal Museo archeologico Regionale "A. Salinas" di Palermo, mentre la testa di Augusto è stata concessa in prestito dal Museo archeologico Regionale "P. Orsi" di Siracusa.
L'esposizione dei reperti, della testa monumentale di Augusto, insieme alla testa di Clodia Falconilla, tende a ricostruire i contesti del patrimonio ceramico centuripino e l'unità dei monumenti celebrativi di età imperiale, opera della famiglia dei Pompeii Falcones.
Il ritratto di Augusto mostra innegabili confronti con l'Augusto di Primaporta (musei Vaticani), anche se sono stati individuati altri elementi riconducibili a diversi tipi di ritratti del principe e si è infatti parlato di opera di stile eclettico da riportare alla maturità di Augusto. Gli occhi hanno dimensioni sensibilmente diverse, la testa doveva essere fortemente girata a destra, movimento che è confermato dalla torsione dei muscoli del collo. La testa di Augusto venne scoperta a Centuripe nel 1938, anno dei festeggiamenti per il bimillenario augusteo. Si racconta che i cittadini di Centuripe tentarono di impedire il trasporto al Museo di Siracusa bloccando le strade di accesso al paese.
«Si può cominciare a pensare - spiega il vicesindaco Giuseppe Biondi - a una copia realizzata nel II secolo. L'aspetto trasparente e saponoso del volto spinse il primo editore ad additare certe "esercitazioni" di incompetenti permesse nell'antiquarium di Centuripe"; ma a questo punto il problema va ripreso: l'aspetto eccessivamente levigato e trasparente del volto contrapposto alla massa più ruvida dei capelli, è proprio una caratteristica della scultura Adrianea. Si tratta di un elemento stilistico dell'epoca in cui questa testa è stata realizzata; le puntuali osservazioni iconografiche vanno quindi riferite al prototipo, al ritratto che è stato utilizzato come modello per l'Augusto da Centuripe, che deve essere invece una buona copia di II secolo».
«La capigliatura - soggiunge il vicesindaco Biondi - è resa col sistema di tracciare il disegno generale delle ciocche, all'interno delle quali nella frangia, la parte più visibile, sono tracciate sottili incisioni. Interessanti osservazioni tecniche sono possibili nella parte posteriore della capigliatura, meno rifinita (chiaramente perché non in vista): il modo di rendere le ciocche sull'occipite, dietro l'orecchio, richiama molto da vicino la testa del togato nonostante questa esibisca un'acconciatura diversa».

giovedì 22 settembre 2011

prima guerra mondiale - strilloni in attesa di una edizione straordinaria dei giornali


prima guerra mondiale - strilloni in attesa di una edizione straordinaria dei giornali

martedì 20 settembre 2011

prima guerra mondiale - soldato con granata


prima guerra mondiale - soldato con granata.

lunedì 19 settembre 2011

Prima guerra mondiale - soldati in trincea.


Prima guerra mondiale - soldati in trincea.

domenica 18 settembre 2011

LA PAPESSA GIOVANNA Giovanna Canzano intervista Luigi Pellini MOV



Secondo la narrazione era una donna inglese, educata a Magonza e vestita in abiti maschili che, a causa della natura convincente del suo travestimento, divenne un monaco con il nome di Johannes Anglicus. Venne eletta dopo la morte di papa Leone IV (17 luglio 855) in un'epoca in cui l'elezione del papa avveniva in modo fortuito, prendendo il nome di Giovanni VIII.

prima guerra mondiale - fronte italiano - vedetta.


prima guerra mondiale - fronte italiano - vedetta

prima guerra mondiale - fronte italiano - vedetta.


prima guerra mondiale - fronte italiano - vedetta

rima guerra mondiale - fronte italiano - vedetta si arrampica sulla cima di una montagna


rima guerra mondiale - fronte italiano - vedetta si arrampica sulla cima di una montagna.

sabato 17 settembre 2011

prima guerra mondiale - re vittorio emanuele ii sul fronte


prima guerra mondiale - re vittorio emanuele ii sul fronte.

venerdì 16 settembre 2011

Viaggio nel restauro dei Mercati Traianei

Viaggio nel restauro dei Mercati Traianei
LUNEDÌ, 12 SETTEMBRE 2011 LA REPUBBLICA - Roma

Il saggio

rasformare un limite in opportunità. È questo il senso della mostra "Calce Viva" che, sfruttando l´occasione del cantiere di restauro del Grande Emiciclo dei Mercati di Traiano propone una interessante e dinamica rilettura dello spazio. Il cantiere, infatti, per definizione chiuso, diventa in realtà museo aperto di storia e alla storia. Da leggere e costruire. Per rileggere e in parte ricostruire, almeno virtualmente, il contesto storico e urbano nel quale si sono sviluppati i Mercati di Traiano, area archeologica tra le più significative e vive della città. D´altronde, è alla vitalità del passato che punta il restauro.

Riparte la ricerca di Kenturipa

Riparte la ricerca di Kenturipa
LA SICILIA Giovedì 15 Settembre 2011

C'è ancora un immenso patrimonio archeologico da scoprire sotto le zone rurali

Centuripe. Avrà inizio il 19 settembre la campagna di scavi archeologici " Kentoripa 2011". Il centro abitato e il territorio circostante di Centuripe è tutto una immensa e ricca miniera di tesori archeologici, in buona parte ancora sepolti sottoterra, resti della plurimillenaria Kenturipa, tanto citata e vantata da Cicerone. Da due anni sono state effettuate campagne di scavi per interessamento di SiciliAntica, sotto l'egida della Soprintendenza di Enna, con la collaborazione dell'amministrazione comunale e del privato, proprietario del fondo dove sono stati effettuati gli scavi, che ha anche contribuito ai finanziamenti.
I lavori sono diretti dall'archeologo centuripino del Cnr Giacomo Biondi, e saranno eseguiti da centinaia di giovani volontari tirocinanti archeologi provenienti da tutto il mondo. Il ricco e prezioso materiale archeologico portato alla luce dalle campagne di scavi è stato apprezzato, durante un sopralluogo, dal prefetto di Enna Clara Minerva, dalla soprintendente Fulvia Caffo e da numerosi studiosi.
Anche quest'anno i responsabili di SiciliAntica, ricchi dell'esperienza maturata, hanno richiesto e ottenuto l'autorizzazione dalle autorità competenti per effettuare una nuova campagna di scavi archeologici. Anche se in ritardo sul programma previsto, il 19 settembre centinaia di giovani aspiranti archeologi sono pronti ed entusiasti ad intraprendere la nuova esperienza, diretti, come in passato, dal giovane archeologo centuripino Giacomo Biondi.
Gli scavi saranno effettuati in zona Crocifisso, quasi di fronte al Museo Archeologico, e presso il rudere denominato comunemente "Dogana" immortalato dal pittore francese Houel nel 1785. Si tratta di una struttura funeraria a torre del II secolo d.C. dove si deve portare alla luce la camera sepolcrale, ancora interrata al di sotto del livello stradale.
«E' necessario che a Centuripe, con il proprio immenso tesoro archeologico ancora sottoterra, vengano autorizzate altre e numerose campagne di scavi - ha detto il vicesindaco, Giuseppe Biondi, ringraziando le autorità regionali e provinciali per aver autorizzato la campagna "Kentoripa 2011" - poiché questa città, con la sua storia plurimillenaria, col suo inestimabile patrimonio archeologico e le sue bellezze paesaggistiche, può aspirare meritatamente a un futuro migliore grazie allo sviluppo turistico».
Giuseppe Fichera

prima guerra mondiale - grande cannone ferroviario a Verdun


prima guerra mondiale - grande cannone ferroviario a Verdun

giovedì 15 settembre 2011

prima guerra mondiale - fronte italiano - soldati si avviano verso il fronte.


prima guerra mondiale - fronte italiano - soldati si avviano verso il fronte.

mercoledì 14 settembre 2011

prima guerra mondiale - fronte italiano - soldati scalano una montagna


prima guerra mondiale - fronte italiano - soldati scalano una montagna.

martedì 13 settembre 2011

prima guerra mondiale - fronte italiano - postazione di artigliera da montagna


prima guerra mondiale - fronte italiano - postazione di artigliera da montagna.

lunedì 12 settembre 2011

prima guerra mondiale - fronte francese - soldati in marcia vicino ai fili spinati


prima guerra mondiale - fronte francese - soldati in marcia vicino ai fili spinati.

domenica 11 settembre 2011

Prima guerra mondiale - fronte francese - trincea con un soldato munito di periscopio


Prima guerra mondiale - fronte francese - trincea con un soldato munito di periscopio.

prima guerra mondiale - fronte francese - postazioni di artiglieria


prima guerra mondiale - fronte francese - postazioni di artiglieria.

sabato 10 settembre 2011

prima guerra mondiale - artiglieria russa catturata esibita a Vienna


prima guerra mondiale - artiglieria russa catturata esibita a Vienna.

prima guerra mondiale - artiglieria russa catturata esibita a Vienna


prima guerra mondiale - artiglieria russa catturata esibita a Vienna.

prima guerra mondiale - artiglieria russa catturata esibita a Vienna


prima guerra mondiale - artiglieria russa catturata esibita a Vienna.

venerdì 9 settembre 2011

prima guerra mondiale - fronte francese - lavori al fronte.


prima guerra mondiale - fronte francese - lavori al fronte.

giovedì 8 settembre 2011

prima guerra mondiale - fronte francese - fucilieri in avanzata con mitragliatrice


prima guerra mondiale - fronte francese - fucilieri in avanzata con mitragliatrice.

mercoledì 7 settembre 2011

La scoperta di un tempio etrusco che si affacciava sul lago di Bolsena

La scoperta di un tempio etrusco che si affacciava sul lago di Bolsena
SABATO, 20 AGOSTO 2011 LA REPUBBLICA - Cultura

Una scoperta archeologica di notevole interesse è stata effettuata sulla sommità di Monte Landro, vicino al lago di Bolsena. Gli archeologi e i volontari, guidati da Enrico Pellegrini (Soprintendenza per i Beni Archeologici dell´Etruria Meridionale) e Adriano Maggiani (Università degli Studi di Venezia), hanno riportato alla luce le strutture di un tempio dell´era etrusca. L´edificio sacro presenta una pianta rettangolare (metri 8,60 x 11,60) e venne costruito secondo i canoni descritti da Vitruvio . Esso, inoltre, risulta inserito all´interno di uno spazio delimitato da un muro di terrazzamento che cinge l´intera sommità del monte regolarizzata per costruire il santuario secondo un progetto architettonico forse unitario e sicuramente ambizioso. I numerosi reperti ricuperati consentono d´ipotizzare una frequentazione dell´area a partire dal VII secolo a.C., la costruzione dell´edificio durante il IV secolo a.C. e il suo abbandono alla metà del II secolo d.C. Particolarmente ricca e raffinata appare la decorazione in terracotta del tempio, che conserva consistenti tracce della policromia originaria.

prima guerra mondiale - fronte francese - artiglieri in azione


prima guerra mondiale - fronte francese - artiglieri in azione

martedì 6 settembre 2011

Prima guerra mondiale - entrata delle truppe tedesche a Bruxelles


Prima guerra mondiale - entrata delle truppe tedesche a Bruxelles

lunedì 5 settembre 2011

prima guerra mondiale - dragoni francesi con prigionieri

prima guerra mondiale - dragoni francesi con prigionieri.

domenica 4 settembre 2011

Antichi Sepolcri

annunciamo la creazione di un blog specifico per la pubblicazione di testi, foto e disegni di antichi sepolcri.
http://antichisepolcri.blogspot.com
dal questo blog riportiamo il seguente disegno:

cerimonia funebre da un vaso greco.



prima guerra mondiale - difese austriache dopo il bonbardamento sul Carso


prima guerra mondiale - difese austriache dopo il bonbardamento sul Carso

sabato 3 settembre 2011

venerdì 2 settembre 2011

prima guerra mondiale - battaglia della Marna


prima guerra mondiale - battaglia della Marna

giovedì 1 settembre 2011

prima guerra mondiale - aereo sul fronte francese


prima guerra mondiale - aereo sul fronte francese.