martedì 19 aprile 2011

Pompei, la città perduta




si passano in rassegna i ritrovamenti archeologici di una città ricca di fascino, distrutta da una violenta eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.
I lavori di scavo, inaugurati nel 1748 per iniziativa di Carlo III di Borbone, divennero il primo esempio di ricerca archeologica sistematica, dove lo scavo cominciava ad avere una connotazione scientifica e razionale.

Nessun commento: