mercoledì 4 aprile 2012

Alla scoperta dei villaggi preistorici degli Iblei

Alla scoperta dei villaggi preistorici degli Iblei
Michele Barbagallo
LA SICILIA Martedì 06 Marzo 2012


Sarà presentato alla stampa lunedì 12 marzo, alle ore 11 a Ragusa, nella sala riunioni dell'Ufficio Turistico di piazza San Giovanni, il nuovo appuntamento con l'archeologia camarinese in programma il prossimo 20 marzo sempre nel capoluogo. Il direttore del Parco di Kamarina, l'archeologo Giovanni Distefano, il presidente del Centro servizi Culturali, Nino Cirnigliaro, e il presidente dell'Archeoclub, Enzo Piazzese, renderanno noti i particolari dello svolgimento di un appuntamento culturale che per la nostra città sarà un vero e proprio convegno-evento.
Il titolo dell'incontro culturale, "Abitati preistorici costieri e temporanei a Camarina", e i nomi dei relatori invitati a sviluppare il tema, la professoressa Paola Pelagatti dell'Accademia dei Lincei, e il prof. Massimo Cultraro del Consiglio nazionale delle Ricerche, rendono l'appuntamento del 20 marzo un prestigioso momento culturale per la città di Ragusa che grazie alle strategie culturali del Parco Archeologico di Kamarina, permetteranno al pubblico appassionati di storia e di antichità di partecipare ad un eccezionale appuntamento con due nomi illustri dell'archeologia nazionale ed europea. Il prof. Cultraro ha scritto vari volumi fra cui "L'oro dei Miceni". La Pelagatti è stata soprintendente e ordinario di archeologia, oltre che responsabile degli scavi di Camarina, prima di Distefano.
Al convegno del 20 marzo Distefano presenterà alcune straordinarie scoperte archeologiche inedite di villaggi stagionali dei pastori preistorici iblei. Nel corso della conferenza sarà inoltre presentata da parte della Pelagatti l'eccezionale scoperta dei taccuini inediti di scavo di Paolo Orsi nel villaggio preistorico di Banco Grande. In occasione del convegno del 20 marzo sarà presentata l'annata 2008-2009 di notizie degli scavi per cui l'incontro si svolgerà con il favore dell'Accademia nazionale dei Lincei. Il Centro servizi culturali ha fatto sapere che saranno aumentati per il 20 marzo i posti a sedere nella sala conferenze di via Diaz n. 56.

Nessun commento: